Eduardo Li estradato negli Stati Uniti

Berna, 18.12.2015 - In data odierna, Eduardo Li, ex presidente della Federazione di calcio costaricana (FEDEFUT), è stato estradato negli Stati Uniti. È stato preso in consegna a Zurigo da due agenti di polizia statunitensi che lo hanno scortato in volo a New York.

Li era stato arrestato il 27 maggio 2015 a Zurigo in esecuzione di una rogatoria statunitense. Il 29 settembre l'Ufficio federale di giustizia ha autorizzato la sua estradizione negli Stati Uniti. L'11 dicembre Li ha ritirato il proprio ricorso presentato al Tribunale federale contro la decisione dell'UFG, che ha pertanto potuto disporre l'esecuzione dell'estradizione.

Eugenio Figueredo sarà estradato in Uruguay

Eugenio Figueredo, ex vicepresidente della Confederazione sudamericana di calcio (CONMEBOL) e della FIFA, era stato arrestato il 27 maggio 2015 a Zurigo in esecuzione di una rogatoria statunitense. Il 17 settembre l'UFG ha ordinato la sua estradizione negli Stati Uniti; decisione contro la quale Figueredo ha presentato ricorso al Tribunale federale. Il 9 novembre Figueredo ha acconsentito alla sua estradizione in Uruguay, dove è sospettato di aver abusato della sua funzione per arricchirsi personalmente. Il giorno stesso l'UFG ha autorizzato l'estradizione semplificata verso l'Uruguay, su riserva tuttavia di un'eventuale priorità della domanda d'estradizione degli Stati Uniti.

Come negli Stati Uniti, anche in Uruguay vengono condotte già da alcuni anni le indagini penali sulle irregolarità nella concessione di diritti di commercializzazione. Tali indagini riguardano tuttavia un maggior numero di tornei di calcio rispetto alle indagini statunitensi. L'Uruguay potrebbe anche avviare, eventualmente su domanda delle autorità statunitensi, un procedimento penale per sospetto conseguimento fraudolento della cittadinanza statunitense. In Uruguay è pertanto possibile valutare globalmente tutti i reati imputati a Figueredo, mentre negli Stati Uniti potrebbe essere perseguita solo una parte di essi. Soprattutto per questo motivo, ieri l'UFG ha deciso di estradare prioritariamente Figueredo in Uruguay. Come di consueto, per ragioni di sicurezza e di tutela della personalità non si forniscono indicazioni sul momento della consegna.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale di giustizia, T +41 58 462 48 48, media@bj.admin.ch



Pubblicato da

Ufficio federale di giustizia
http://www.bj.admin.ch

Ultima modifica 30.01.2024

Inizio pagina

Abonnarsi ai comunicati

https://www.egris.admin.ch/content/bj/it/home/aktuell/mm.msg-id-60095.html